L'attrezzistica di Vivai Graziella

Attrezzistica

Il questo reparto dove trovare tutto ciò che occorre per la manutenzione del proprio giardino.

Una adeguata strumentazione infatti porta maggior rapidità e risultati soddisfacenti. Agli attrezzi tradizionali, scelti per robustezza ed affidabilità, affianchiamo le molte novità che l’industria propone. Manuali o a motore, per il compostaggio o per la misurazione ambientale, non resta che visitare lo spazio. La sezione irrigazione completa la gamma dedicata alla buona gestione del patrimonio verde.

Il cliente troverà il tutto presentato nei seguenti settori:

  • Attrezzi per la coltivazione: è il settore dove scegliere strumenti manuali o a motore per scavare nel caso di nuovi impianti, dissotterrare o coltivare in superficie, sarchiare, estirpare, livellare, sminuzzare, trapiantare o lavorare all’interno di contenitori. Ogni tipo di impugnatura, materiale o forma è attentamente valutata dal nostro caporeparto al fine di soddisfare ogni esigenza.
  • Attrezzi per il taglio e la potatura: per un’operazione così delicata è indispensabile che le lame siano di qualità e ben affilate al fine di evitare ferite nelle piante rendendole vulnerabili a infezioni con effetti anche letali. Disponibili: cesoie, troncarami, potatori ad asta, seghe e coltelli da pota, forbici per siepi o erba; tagliasiepi, motoseghe o decespugliatori a motore. 
  • Tosaerba: una volta individuata la superficie da tosare sappiamo anche se scegliere una macchina manuale o a motore, elettrica o a scoppio. Ci sono tosaerba a lama elicoidale, rotante o a cuscino d’aria. Dalla scelta dipenderà la qualità del taglio ottenuta. 
  • Attrezzi per il prato: complementari al tosaerba permettono di rifinire i bordi, oppure di evitare il compattamento e l’asfissia del prato come gli aeratori e gli scarificatori. Molto utili sono i soffiatori a motore elettrico che permettono una rapida e precisa pulizia. 
  • Accessori per l’irrigazione: un’operazione apparentemente banale ma che se fatta in modo scorretto non permette risultati ottimali. Annaffiatoi, serbatoi, tubi flessibili, irrigatori, impianti per gocciolamento, centraline per automatizzare, sono gli strumenti disponibili. 
  • Strumenti di misurazione ambientale: conoscere le temperature minime e massime nell’arco dell’anno, l’umidità o il livello di acidità del terreno, sono tutti parametri utili ad individuare la tipologia di piante adatte al proprio giardino. 
  • Abbigliamento e calzature da giardino: completano l’equipaggiamento per chi vuole trarre il massimo dall’attività di giardinaggio.

attrezzature da giardino